Civile

Per le case auto, libertà di revoca a concessionari e officine

di Stefano Grassani

Ora che non c’è più la regolamentazione speciale antitrust europea che li tutela, i concessionari sono più esposti al rischio di subire la revoca del mandato da parte delle case automobilistiche. Con le modifiche al regolamento Monti del 2002 (si veda la scheda), la Commissione Ue persegue altre priorità, sostanzialmente rimettendo ai giudici nazionali la soluzione delle controversie tra case e appartenenti alle reti. E i giudici nazionali mostrano più di una riserva nel riconoscere surrettiziamente a concessionari e ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?