Civile

BANCHE E ISTITUTI DI CREDITO - Cassazione n. 8619

L'obbligo di diligenza, correttezza e trasparenza posto a carico della banca nella negoziazione di titoli richiede sia una conoscenza preventiva adeguata del prodotto finanziario offerto all'investitore sia un'informazione delle caratteristiche dello stesso, concreta e specifica, senza che possa giustificarsi il deficit delle informazioni assunte dall'intermediario sulla base della sua dimensione locale e della non partecipazione diretta alla vendita dei titoli ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?