Civile

Condominio, distacco per l’energia elettrica e non per l’acqua

di Giulio Benedetti

La Corte di cassazione ha ritenuto legittima l’ordinanza del Tribunale (ex articolo 700 del Codice di procedura civile) che ha ripristinato il servizio idrico nel condominio (sentenza 16894/2016). Con l’ordinanza venivano adottati i provvedimenti idonei ad evitare il prodursi di un grave e irreparabile pregiudizio conseguente al distacco delle fornitura idrica. In particolare, il Tribunale non definiva la controversia di merito al riguardo , ma teneva unicamente, e in via provvisoria, una delibazione sommaria dei fatti di causa ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?