Civile

Nelle locazioni non abitative, la cessione del contratto non libera il conduttore

di Edoardo Valentino

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Nel contratto di locazione a uso commerciale, la cessione del contratto non libera il conduttore fino a prova contraria dal debito verso il locatore. Lo ha stabilito la Cassazione con la sentenza 7430 del 23 marzo 2017. Il caso - La vicenda riguarda un locatore, che fa causa al conduttore di un immobile commerciale domandando il pagamento di canoni dovuti e mai corrisposti. L’attore, inoltre, agisce anche verso un’altra parte, che era l’originario conduttore dell’immobile e si ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?