Civile

L’azione di responsabilità contro il terzo pignorato può essere autonoma

di Mario Piselli

L'azione di responsabilità ai sensi dell'articolo 2043 del Cc da parte del creditore procedente che assuma di aver subito danni per la dichiarazione falsa o reticente resa dal terzo pignorato nel processo di espropriazione presso terzi può essere esperita con giudizio autonomo e distinto da questo processo. Lo ha stabilito la Cassazione con la sentenza n. 5037 del 28 febbraio 2017. Per il giudice di legittimità il terzo pignorato, chiamato a rendere la dichiarazione ai sensi dell'articolo 547 ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?