Civile

Il pignoramento «eccessivo» non è illegittimo

di Antonino Porracciolo

Non è illegittimo il pignoramento eccessivo, quello, cioè, eseguito su beni il cui valore supera l’importo del credito per cui si chiede tutela in via esecutiva. Lo ricorda il Tribunale di Torino (giudice Ivana Peila) in un’ordinanza del 7 novembre 2016. La decisione si inserisce in un procedimento di pignoramento presso terzi. Il creditore procedente aveva notificato l’atto di pignoramento a diciannove banche, ma solo quattro istituti avevano reso una dichiarazione positiva. L’importo complessivamente bloccato con i pignoramenti era ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?