Civile

L'agenzia di viaggi non risarcisce i danni della vacanza imputabili al tour operator

di Andrea Alberto Moramarco

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

L'agenzia di viaggi non riveste la qualità di tour operator. Di conseguenza, essa non risponde in caso di richieste di risarcimento di danni da vacanza rovinata o derivanti da inadempimento delle obbligazioni nascenti dall'organizzazione del viaggio. Ad affermarlo è il Tribunale di Roma con la sentenza 1000/2017, per il quale nel contratto di intermediazione di viaggio è da ravvisare semplicemente un mandato conferito dal viaggiatore all'agenzia, non potendo quest'ultima rispondere per le inadempienze del tour operator. La ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?