Civile

Sulle graduatorie scolastiche decide il giudice ordinario

di Selene Pascasi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Spetta al giudice ordinario decidere sull'impugnazione dei provvedimenti dirigenziali inerenti le graduatorie scolastiche e finalizzati all’assunzione di personale docente. Tali atti, del resto, non possono ritenersi di diritto pubblico, siccome assunti secondo le regole e con le capacità e i poteri tipici del datore di lavoro privato. Lo sottolinea il Tribunale di Pordenone, con sentenza 151 del 13 settembre 2016. Muove il caso, il ricorso con cui una donna chiama in causa, dinanzi al Tribunale in funzione di giudice ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?