Civile

Infortuni: il datore è sempre in colpa se viene meno l’autoresponsabilità del dipendente

Giampaolo Piagnerelli

Il datore è sempre (o quasi) responsabile di quello che succede sul posto di lavoro. Il tutto a prescindere dalla sua volontà. Sembra essere questo il principio espresso dalla Cassazione con la sentenza n. 6033/2017. La Corte, infatti, ha riconosciuto la piena responsabilità del titolare di un'officina per l'uso improprio effettuato dal proprio apprendista del compressore. Quest'ultimo per accontentare le richieste di un bambino aveva provveduto a gonfiargli il pallone, che evidentemente per la troppa pressione esercitata era scoppiato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?