Civile

Il patrimonio ereditario ricomprende rapporti attivi ma anche passivi

di Mario Piselli

La nozione di patrimonio ereditario ha carattere universale, concernendo tutte le posizioni giuridiche facenti capo al de cuius, e si presta quindi a ricomprendere non solo i rapporti attivi ma anche quelli passivi, non potendosi escludere anche l'esistenza di una successione che sia caratterizzata solo dall'esistenza di debiti facenti capo al de cuius. Lo ha chiarito la sezione seconda civile della Suprema corte con la sentenza n. 4695 del 2017. L'accettazione dell'eredità - Per il ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?