Civile

Contratto bancario «valido» se attuato da entrambe le parti anche se ha firmato solo il cliente

di Antonino Porracciolo

La forma scritta richiesta per la validità del contratto bancario è rispettata anche quando entrambe le parti eseguono senza contestazioni l’accordo firmato solo dal cliente. È quanto emerge da una sentenza della Corte d’appello di Napoli (presidente Giordano, relatore Cataldi) dello scorso 28 dicembre. La controversia è stata promossa da una Srl e dai suoi fideiussori per ottenere la condanna di una banca alla restituzione delle somme che, secondo quanto affermato dagli stessi attori, erano state illegittimamente addebitate su ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?