Civile

No all’arbitrario frazionamento del credito in causa

di Antonino Porracciolo

Va sanzionato l’arbitrario frazionamento del credito in due o più domande giudiziali. E la sanzione deve essere di tipo processuale, come la condanna al pagamento delle spese di lite della parte (anche se vincitrice) che ha diviso le istanze. È questa la conclusione di una sentenza della Corte d’appello di Napoli (presidente Giordano, relatore Cataldi) dello scorso 16 dicembre. Con decreto del 2008 il Tribunale aveva ingiunto ad una Asl di pagare 42mila euro a una Sas per ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?