Civile

Tutto il condominio paga per la caduta nel vano ascensore

di Patrizia Maciocchi

Il condominio è responsabile per le lesioni gravissime riportate dalla bambina che cade nel vano dell’ascensore. Non solo: per il mancato adeguamento alla disciplina regolamentare rispondono anche i condomini che abitano in scale diverse da quella in cui è collocato l’ascensore e che dispongono di un impianto autonomo. La Corte di cassazione, con la sentenza 4436, depositata ieri, respinge il ricorso dei condòmini contro la condanna a pagare i danni alla ragazza, diventata maggiorenne nel corso della causa e ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?