Civile

L'inadeguatezza della segnaletica stradale elimina la colpa

di Fabio Piccioni

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

L'omessa collocazione dell'arredo segnaletico, ancorché non obbligatoria, elimina l'elemento soggettivo nell'infrazione. Poiché il progetto di segnalamento è strumento indispensabile per organizzare nel modo più congruo e razionale le informazioni utili e necessarie a garantire la sicurezza nella guida (articolo 77 comma 2 del regolamento di attuazione del codice della strada), l'amministrazione non può richiedere il rispetto di ciò che non risulta pubblicizzato mediante segnalazione.L'articolo 3 della legge 689/1981 sancisce che, ai fini dell'irrogazione della sanzione amministrativa, è ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?