Civile

Buca nel marciapiede: l’appalto non esonera il Comune

di Selene Pascasi

Per la caduta in una buca, l’ente proprietario della via è responsabile nei confronti del cittadino solo se il sinistro è dipeso da situazioni di pericolo connesse alla struttura o alle pertinenze della strada, non percepibili né prevedibili con l’ordinaria diligenza. Lo conferma la Corte d’appello di Roma, con la sentenza 6055 del 13 ottobre 2016 (presidente Reali, relatore Mariani). La controversia - Il caso nasce dalla domanda di una donna che aveva citato per danni Roma Capitale ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?