Civile

La sezione Famiglia non ha competenza sugli alimenti all’ex compagna

di Giorgio Vaccaro

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il diritto, previsto dalla legge Cirinnà (76/2016), per l’ex-convivente di richiedere gli “alimenti” al proprio ex partner non può essere fatto valere davanti al giudice della sezione famiglia, usando allo scopo i ricorsi tipici previsti per instaurare un giudizio di famiglia. Lo stabilisce il Tribunale di Milano con decreto del 23 gennaio 2017 della IX sezione civile. I giudici, pur correttamente interpretando la recentissima normativa che ha introdotto nel nostro ordinamento una maggiore tutela per i rapporti costituiti anche ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?