Civile

Dirigente non licenziabile per le dichiarazioni al Pm riportate sul giornale

Francesco Machina Grifeo

Il dirigente di un'azienda sottoposta ad una indagine per bancarotta non può essere licenziato, con la motivazione della rottura del vincolo di fiducia, per via di dichiarazioni lesive della reputazione della società comparse sotto forma di intervista su di un quotidiano nazionale, se il giornalista le ha autonomamente estrapolate dalle dichiarazioni rese al Pubblico ministero. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 9 febbraio 2017 n. 3468, accogliendo il ricorso del direttore finanziario della nota griffe ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?