Civile

ARBITRATI - Cassazione n. 3320

Gli arbitri di equità possono decidere secondo diritto se ritengono che equità e diritto coincidano. Un eccesso di mandato si può invece configurare quando gli arbitri si precludono “a priori” l'esercizio di poteri equitativi, pur conferiti, o se anche riscontrando una difformità tra equità e diritto si pronunciano secondo diritto. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?