Civile

Avvocati, il giudizio penale sospende il procedimento disciplinare

Francesco Machina Grifeo

Il Consiglio nazionale forense deve sospendere il procedimento disciplinare ai danni di un avvocato nel caso in cui il professionista sia sottoposto per le medesime condotte anche da un giudizio penale. Lo hanno stabilito le Sezioni unite civili della Corte di cassazione, sentenza 1° febbraio 2016 n. 2615, dando ragione ad un legale. Il Consiglio dell'ordine di Verona aveva avviato un'azione disciplinare contro un avvocato per «numerosi illeciti» di cui poi ritenne provati: l'«appropriazione di somme appartenenti alla persona ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?