Civile

Crisi aziendali con bancarotta a più corsie

di Antonio Iorio

Alla crisi di impresa e all’eventuale successivo fallimento segue spesso la responsabilità dell’imprenditore o del management dell’azienda fallita per i reati di bancarotta. Si tratta di varie fattispecie, particolarmente gravi, spesso accompagnate da misure cautelari sia reali (quali il sequestro di beni degli interessati), sia personali (custodia cautelare) La bancarotta può essere fraudolenta o semplice (si veda l’articolo a destra della pagina). La prima, decisamente più grave della seconda, viene in genere distinta in patrimoniale, documentale e preferenziale ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?