Civile

Manca la segnaletica stradale, il Comune non ha colpa del sinistro

di Domenico Carola

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il caso preso in esame dalla III Sezione civile della Cassazione, con la sentenza n. 1289/2017, riguarda un sinistro avvenuto fra un motociclo (il cui conducente è morto nella circostanza) e un'autovettura. La collisione fra i due mezzi sarebbe avvenuta in corrispondenza di un'intersezione fra due via di pari gerarchia non regolate da alcuna segnaletica, né orizzontale né verticale. I congiunti del deceduto presentano ricorso contro il risarcimento del solo 50% del danno, stabilito dal tribunale, sostenendo che il ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?