Civile

Equo indennizzo solo per la parte del giudizio antecedente la non fondatezza della questione di legittimità

di Andrea Alberto Moramarco

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il diritto all'equa riparazione va riconosciuto, nella ricorrenza delle condizioni cui è subordinato il conseguimento dell'indennizzo, anche in favore della parte che, nel processo presupposto, abbia sollevato questione di legittimità costituzionale della disciplina applicabile, limitatamente alla parte di detto giudizio svoltasi anteriormente alla dichiarazione di non fondatezza della questione. Non anche, invece, per l'ulteriore protrazione del giudizio. Ad affermarlo è la Cassazione con la sentenza 24743/2016. La controversia - La vicenda trae origine da un giudizio, iniziato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?