Civile

Ristrutturazione debiti: controlli approfonditi per l’ok all’estensione

di Giuseppe Acciaro

Accordi di ristrutturazione con applicazione ampia se ci sono omegeneità e buona fede. In fase di omologazione degli accordi di ristrutturazione, il controllo dei tribunali chiamati - ai sensi dell’articolo 182 septies - a estendere agli intermediari finanziari non aderenti gli effetti dell’accordo, si concentra sulla verifica dell’omogeneità delle categorie e sulla buona fede adottata dal debitore durante le trattative volte alla conclusione degli accordi stessi. Sono questi i due principali aspetti su cui si è polarizzato, coerentemente ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?