Civile

In condominio bastano bilanci più essenziali di quelli per le società

di Patrizia Maciocchi

Per la validità della delibera di approvazione del bilancio condominiale non serve che l’amministratore tenga la contabilità con il rigore previsto per i bilanci delle società, ma basta che dalla delibera sia possibile, per i condòmini, capire le voci di entrata e quelle di spesa, con le relative quote di ripartizione. La Corte di cassazione, con la sentenza 454 depositata l’11 gennaio (relatore Antonio Scarpa), respinge il ricorso di un gruppo di condòmini che avevano ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?