Civile

Edilizia popolare: divieto di pattuire prezzi superiori al limite massimo

di Mario Finocchiaro

Sulle vendite degli alloggi popolari la cassazione, con la sentenza n. 18836 del 2016, chiarisce alcuni aspetti. Per prima cosa, il sistema di determinazione del prezzo di cessione degli alloggi (prezzo prefissato) ha la finalità di facilitare l'acquisto della casa alle categorie più disagiate di cittadini e implica il divieto di pattuire prezzi superiori al limite massimo determinabile in base ai criteri legali, anche qualora l'eccedenza consegua all'accollo agli acquirenti degli oneri economici derivanti dal ricorso al ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?