Civile

L'apertura sul lastrico solare senza parapetto è luce irregolare e non veduta

di Patrizia Maciocchi

È una luce irregolare e non una veduta, l’apertura sul lastrico solare, priva del parapetto che consentirebbe di affacciarsi sul terrazzo del vicino. La Corte di cassa zione, con la sentenza n.113 depositata ieri, pur negando il carattere di veduta dell’apertura oggetto del contendere, afferma il dovere del proprietario del lastrico solare di costruire un muretto recintato da una rete metallica per rendere la luce irregolare conforme alle prescrizioni stabilite dal codice civile. La Cassazione respinge la tesi del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?