Civile

Pa e contratti a termine oltre 36 mesi, scatta solo il risarcimento non la stabilizzazione

di Francesca Malandrucco

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La Cassazione riconosce il diritto al risarcimento per gli insegnanti supplenti che hanno avuto contratti a termine per un periodo superiore ai 36 mesi. Così con la sentenza n. 27384 del 2016, depositata lo scorso 29 dicembre, la Suprema Corte ha confermato l'indirizzo a ritenere illegittimi i contratti a termine nel comparto della scuola reiterati per oltre tre anni. Il caso - La Corte, esprimendosi nuovamente in favore di un'insegnante precaria di Roma che per sei ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?