Civile

No all’auto nel cortile se limita i diritti degli altri condomini

di Patrizia Maciocchi

Il condomino non può parcheggiare la propria auto nel cortile condominiale impedendo agli altri la possibilità di godere dello spazio in modo pari, anche se è stato annullato il regolamento che stabiliva il divieto. La Cassazione, con la sentenza 27043, respinge il ricorso del proprietario di un appartamento che, dopo l’acquisto della casa, rivendicava il suo diritto di servirsi dello spazio comune, in particolare di un cortile di piccole dimensioni per parcheggiare l’auto. Il ricorrente aveva ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?