Civile

Si va dal giudice solo se l’assemblea non decide nulla

di Paolo Accoti

Lavori di manutenzione: se l’assemblea non decide nulla il condòmino deve utilizzare la «volontaria giurisdizione». Il caso è stato affrontato dal Tribunale di Lecce, chiamato a decidere in merito ad alcuni lavori di straordinaria manutenzione da eseguirsi, sui beni di proprietà comune, in un fabbricato edificato in un contesto di edificio costruito come Edilizia residenziale pubblica e ormai divenuto un condominio . Due proprietari di altrettanti appartamenti, già assegnati agli stessi e, successivamente, riscattati, chiamavano in causa il ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?