Civile

Sovraindebitamento, il gestore della crisi si può scegliere anche fuori «elenco»

di Claudio Ceradini

Il documento di novembre con cui il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili (Cndcec) ha trattato gli «Aspetti controversi delle procedure di sovraindebitamento» indica alcune criticità della fase processuale di innesco del piano del consumatore e dell’accordo di composizione del debito, con riferimento a tempi e modalità di nomina dell’Organismo di composizione della crisi (Occ) oppure del gestore. La gestione della crisi da sovraindebitamento presuppone la figura, nuova, del gestore della crisi, iscritto agli elenchi degli organismi ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?