Civile

Se il dipinto è falso scatta la restituzione del prezzo e il risarcimento

Francesco Machina Grifeo

In caso di vendita di un quadro come opera autentica di un determinato autore, qualora in un secondo momento la tela risulti falsa, al compratore spetta il diritto di ottenere la risoluzione del contratto per vendita di aliud pro alio. Sulla base di questo principio il Tribunale di Pescara, sentenza 25 maggio 2016 n. 915, accogliendo la domanda di una Cassa di risparmio abruzzese ha condannato i venditori alla restituzione del prezzo pagato. La vendita per una cifra complessiva ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?