Civile

Risoluzione del rapporto per mutuo consenso: valutazione dell'inerzia del lavoratore come intento risolutorio

a cura della Redazione PlusPlus24 Diritto

Lavoro subordinato - Recesso - Licenziamento - Impugnazione - Decorso del tempo tra licenziamento e impugnazione - Mutuo consenso tacito alla risoluzione - Esclusione. Per aversi tacito mutuo consenso inteso a risolvere o, comunque, a non proseguire il rapporto di lavoro non basta il mero decorso del tempo fra il licenziamento e la relativa impugnazione giudiziale, ma è necessario il concorso di ulteriori e significative circostanze della cui allegazione e prova è gravato il datore di lavoro ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?