Civile

Se si sbaglia il mezzo di impugnazione l'inammissibilità è insanabile

Francesco Machina Grifeo

Nulla da fare qualora si sbagli il grado di impugnazione. In casi di incompetenza funzionale infatti si è di fronte ad una inammissibilità radicale ed insanabile che non obbliga il giudice, né tantomeno dà diritto all'impugnante, a trasmettere la causa al giudice competente. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con l'ordinanza 7 dicembre 2016 n. 25078, dichiarando inammissibile il ricorso contro la sentenza della Corte di appello di Napoli che, a sua volta, aveva dichiarato inammissibile il suo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?