Civile

Danni al vicino se l’atto è emulativo

di Andrea Moramarco

Il proprietario di un immobile non può compiere atti privi di utilità e di giustificazione economica o morale, al solo scopo di nuocere al vicino. L’atto emulativo è vietato dall’ordinamento e può portare al risarcimento del danno. Nel caso di specie, il giudice ha condannato un signore a risarcire il vicino che non riusciva a fittare un piano della sua abitazione per via del cattivo odore proveniente dalle pezze maleodoranti e dai brandelli di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?