Civile

Concordato anche dopo il leveraged by out

di Angelo Busani e Alberto Guiotto

La crisi finanziaria delle società sorte da acquisizioni tramite leveraged buy-out può essere risolta anche con un concordato con continuità aziendale. È il principio dettato dal Tribunale di Milano in un decreto datato 8 novembre. Rispetto alla generalità delle crisi aziendali, la peculiarità del caso affrontato è proprio nelle radici della crisi: il debito più rilevante dell’impresa, destinato a non essere soddisfatto, deriva proprio dall’operazione “a leva” utilizzata per l’acquisizione di quella società. Il meccanismo, ben conosciuto e ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?