Civile

Commissione di massimo scoperto nulla se priva di soglia temporale

Francesco Machina Grifeo

È nulla, per indeterminatezza dell'oggetto, la clausola relativa alla commissione di massimo scoperto (Cms) che indichi soltanto la percentuale dell'interesse ma non la base di calcolo né la soglia temporale minima per farla scattare. Il Tribunale di Milano, con la sentenza 22 luglio 2016 n. 9266, ha così accolto, sotto questo profilo, il ricorso di due fideiussori revocando il decreto ingiuntivo emesso nei loro confronti. La Banca di Italia, ricorda la decisione, nelle sue istruzioni definisce la Cms come «il ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?