Civile

Il photored non è assimilabile all' autovelox e non deve essere segnalato

di Andrea Alberto Moramarco

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Le norme che impongono la segnalazione in loco della presenza di autovelox non si applicano anche agli apparecchi “photored”. L'esigenza di indicare la presenza dei misuratori di velocità per evitare intralci improvvisi e rischi di tamponamenti, infatti, non sussiste rispetto ai photored, posto che al semaforo rosso occorre comunque arrestarsi, con o senza preavviso. Allo stesso modo, le norme che prescrivono la taratura periodica degli autovelox non si applicano anche agli apparecchi photored, i quali sono semplici rilevatori fotografici ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?