Civile

Locazioni, l'inadempimento non autorizza la sospensione del canone

Francesco Machina Grifeo

«Qualora il locatore non osservi gli obblighi contrattualmente previsti ex lege o assunti in contratto, il conduttore, pur avendo a disposizione gli ordinari rimedi per recedere dalle vincolanti pattuizioni e per chiedere eventualmente il risarcimento dei danni, non può tuttavia esimersi dal tempestivo ed integrale pagamento del canone di locazione per sua natura direttamente connesso al godimento effettivo e/o potenziale dell'unità immobiliare presa in locazione». Lo ha affermato il Tribunale di Palermo, sentenza 16 maggio 2016 n. 2653, aggiungendo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?