Civile

Fast food, il tempo necessario per indossare la divisa va retribuito

di Andrea Alberto Moramarco

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Se il datore di lavoro impone al lavoratore di indossare la divisa solo sul luogo di lavoro, o se ciò è auspicabile per motivi di igiene e di pulizia, il tempo necessario per indossare la divisa e ricambiarsi al termine del turno di lavoro va retribuito. Ad affermarlo è il Tribunale di Milano con la sentenza 1660/2016. Il caso - Protagonista della vicenda è un dipendente di una nota catena di fast food che aveva chiesto all'azienda ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?