Civile

La parte non può ottenere in appello la restituzione di somme mai chieste in primo grado

di Mario Finocchiaro

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Ove nel corso del giudizio di primo grado l'attore sostituisca alla domanda originaria di esecuzione del contratto quella di risoluzione ma ometta di chiedere la restituzione delle prestazioni eseguite a norma dell'articolo 1458 Cc- domanda che non può ritenersi compresa nella formula di stile con tutte le conseguenze di legge - il giudice non può pronunciare, d'ufficio, su tali restituzioni ed è precluso alla parte - perché in violazione dell'articolo 345 Cpc- introdurre una tale richiesta in grado di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?