Civile

Il ridimensionamento del danno biologico diminuisce l’erogazione Inail e anche l’assicurazione civile

Giampaolo Piagnerelli

Sul fronte del danno biologico il soggetto danneggiato e guarito nel corso del tempo non può pretendere che la decurtazione del danno riconosciuta dall'Inail non possa non comportare anche una diminuzione sul fronte dell'assicurazione civile. Questo in estrema sintesi il complesso principio di diritto espresso dalla Cassazione con l'ordinanza n. 22862/2016. I fatti. Alla base della pronuncia una vicenda in cui una signora era rimasta vittima di un sinistro stradale avvenuto nel giugno 2003. Il fatto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?