Civile

Licenziabile il dipendente che non timbra il badge anche se il capo lo ha autorizzato

Giampaolo Piagnerelli

Rischia il posto di lavoro il dipendente che - per attestare la propria presenza - non utilizzi il badge aziendale in formato elettronico ma proceda a una certificazione manuale. Lo chiarisce la Cassazione con la sentenza n. 22661/2016. La vicenda - La Corte si è trovata alle prese con un prestatore licenziato per avere nel periodo 1°-31 gennaio 2007 omesso la regolare timbratura del cartellino. Il comportamento, tuttavia, era stato autorizzato dal diretto superiore gerarchico. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?