Civile

Venditore responsabile anche se c’è la clausola «vista e piaciuta»

di Nicola Giardino

L’acquirente di auto usata è protetto dai vizi occulti anche se ha sottoscritto la clausola «nello stato come vista e piaciuta». Lo ha stabilito la Corte di cassazione con la sentenza n. 21204/16 del 19 ottobre scorso, che si è pronunciata in tal senso anche se i vizi non sono imputabili al venditore ma esclusivamente al costruttore. I fatti risalgono all’aprile 2009, quando il consumatore che poi ha presentato il ricorso ha acquistato da una società in accomandita semplice ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?