Civile

Comporto extra se c’è aggressione

di Giuseppe Bulgarini d’Elci

È illegittimo il licenziamento intimato nei confronti di un lavoratore del comparto sanità per superamento del periodo di comporto, nel caso in cui le assenze per malattia siano riconducibili ai postumi traumatici sofferti dal dipendente a seguito di una rapina subita nei locali della struttura ospedaliera. La Cassazione ha raggiunto questa conclusione ( sentenza 21901/2016 ) osservando che, nel caso di lavoratori esposti al rischio di rapina, l’osservanza dell’obbligo di tutela delle condizioni di salute in base all’articolo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?