Civile

Cassazione, più decisioni in camera di consiglio

di Giovanbattista Tona

Più celerità e meno formalità in Cassazione, più memorie scritte, meno udienze e discussioni orali. Un terzo grado sprint è l’ambizione della legge di conversione del Dl 168 del 2016, che ha inserito, nel maxi-emendamento governativo votato con la fiducia, un articolo 1-bis con il proposito - dichiarato in rubrica - di introdurre «Misure per la ragionevole durata del procedimento per la decisione del ricorso per Cassazione». Le novità si applicano ai ricorsi depositati in Cassazione da oggi ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?