Civile

Non c’è responsabilità del condominio se per omertà non si individua chi sporca il terrazzo di un condomino

di Mario Finocchiaro

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Non sussiste alcuna responsabilità del condominio qualora - pur in presenza di un regolamento condominiale che vieti il lancio di immondizie e di oggetti dai piani superiori - tali lanci si verifichino ai danni del terrazzo di uno dei condomini (con conseguente necessità di provvedere alle pulizie e alla realizzazione di una tettoia di protezione) se, a causa della omertà degli altri condomini sia stato impossibile individuare gli autori dei lanci. Un caso indedito - Questione nuova, sulla ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?