Civile

Ordine e sicurezza pubblica, nullità non sanabile del decreto di espulsione

a cura della Redazione PlusPlus24 Diritto

Stranieri - Provvedimento prefettizio di espulsione - Comunicazione all'interessato - Trasmissione di copia priva di attestazione di conformità all'originale - Nullità - Sussistenza - Mancata traduzione nella lingua del destinatario - Nullità non sanabile La mancata traduzione del decreto di espulsione nella lingua propria del destinatario determina la violazione del DLgs 286/1998, articolo 13, comma 7, con conseguente nullità non sanabile del provvedimento, anche in presenza dell'attestazione di indisponibilità del traduttore qualora la stessa non sia sufficientemente motivata. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?