Civile

Gratuito patrocinio, le istruzioni del Ministero per compensare crediti con debiti fiscali

Francesco Machina Grifeo

L'opzione - possibile da oggi - di «compensazione» dei debiti fiscali con i crediti per spese, diritti e onorari spettanti agli avvocati del patrocinio a spese dello Stato non può essere esercitata per le fatture intestate a studi legali associati, dal momento che il credito maturato dal professionista a seguito della nomina da parte di un soggetto ammesso al gratuito patrocinio ha «natura individuale». È uno dei chiarimenti forniti dalla circolare 3 ottobre 2016 del Ministero della Giustizia (Direzione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?