Civile

Con l’interesse comune spese «solidali»

di Patrizia Maciocchi

La condanna in solido al pagamento delle spese processuali, nei confronti di più parti soccombenti, è possibile se c’è un comune interesse, anche se le domande hanno un valore diverso. La Cassazione (sentenza 20916) ricorda che la condanna a pagare per intero le le spese del processo può essere pronunciata non solo nel caso di indivisibilità o solidarietà del rapporto, ma anche in presenza di interessi comuni. Una circostanza che può essere desunta dalla semplice identità delle questioni ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?