Civile

L’accomandante non «controlla» l’amministratore

di Antonino Porracciolo

Il socio accomandante non può esercitare l’azione sociale di responsabilità nei confronti dell’amministratore della società in accomandita semplice. Lo afferma la Corte d’appello di Napoli (presidente Fusillo, relatore Galasso) nella sentenza 1354 dello scorso 4 aprile. Il giudizio è stato promosso dall’accomandante di una Sas per ottenere la condanna dell’accomandatario-amministratore al risarcimento del danno che, a suo dire, lo stesso aveva provocato alla società. All’accomandatario era infatti contestato, fra l’altro, di aver tenuto le scritture contabili in modo irregolare, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?